fbpx

390544873399

 

info@crossfitcervia.com

Spread the love

Superare un ippopotamo? Veramente pensi di riuscirci?

Quando pensi ad un ippopotamo, , probabilmente pensi che l’enorme mammifero grigio si muova lentamente, mettendo un piede davanti all’altro con grande fatica, tentando di avvicinarsi al suo pasto.

Gli ippopotami invece possono muoversi più velocemente di quello che pensi quando vogliono!
Probabilmente puoi facilmente superare una tartaruga, , sicuramente non un ghepardo, ma con l’ippopotamo possiamo provarci.
Quindi … cosa ti ci servirà per poter correre più veloce di un ippopotamo?

Per correre usi le gambe giusto? Sai su cosa lavorano i runners per correre più veloci? Lavorano sullo sviluppo delle loro gambe, ma in egual misurano allenano core, e parte superiore del loro corpo. .
E questo è esattamente quello che vogliamo tu faccia: per correre più veloce di un ippopotamo, dovrai allenare tutto il tuo corpo insomma, non solo le gambe.

Abbiamo provato a semplificarti le cose, ideando per te un allenamento, che potrai fare ogni giorno e ovunque!! ✌.

Leg Power – Lunge and Squat
Iniziamo proprio dalle gambe!! Se non le alleni, tutto il resto del tuo corpo ne risentirà, e farai molta fatica a rendere efficaci i tuoi allenamenti.

Lunge
Gli affondi ci aiutano a costruire la forza delle nostre gambe in modo uniforme, e ci fanno lavorare anche su eventuali punti deboli o sulla differenza di forza che ci potrebbe essere tra gamba destra e gamba sinistra.

Anche se potresti aver fatti gli affondi già molte volte, prendiamoci un po ‘di tempo per rivedere le caratteristiche di questo movimento e renderlo PERFETTO.
Per eseguire un affondo perfetto, assicurati che le ginocchia non scivolino in avanti, oltre la linea dei piedi e assicurati che le ginocchia siano a 90 gradi quando sei in posizione bassa. Semplice no?

 

Squat

Ricorda che il movimento di squat comincia mandando indietro le anche, e prosegue mantenendo i tre punti di contatto del piede con il terreno (sostanzialmente punte, centro e tallone dovranno rimanere appoggiati a terra).

Lo squat a corpo libero è troppo semplice per te? Prova a fare una pausa di 3-5 secondi in ogni ripetizione quando sei in posizione di accosciata, e poi esplodi verso l ‘alto!!

 

Tight Core – Plank and Superman
Speso trascuriamo il core nei nostri allenamenti, ma è utile ricordare che zenza un core forte, difficilmente potrai aumentare le tue performance e sviluppare il resto del tuo corpo. Il core è sempre la base di tutto: se vuoi raggiugnere il tuoo massimo poenziale, devi allenarlo!!

Plank ⌛⌚⏰
Il Plank è uno dei migliori esercizi per sviluppare i tuoi muscoli addominali. Nella posizione alta di push-up (i piegamenti ) concentrati per mantenere una linea uniforme che unisce spalle, glutei e talloni.

Datti un obiettivo di tempo (30, 60, 90 secondi) e lavora per mantenere questa posizione fino a quando il tempo è scaduto! Se ti stanchi della tua lunga attesa, pensa a quegli ippopotami che ti stanno superando !

Superman
Se lavori sulla parte davanti, dovremmo lavorare anche la parte del core dietro.

Mentre il plank lavora sui muscoli addominali, il superman agirà sui muscoli della schiena. Mentre sei sdraiato a pancia in su, solleva il petto e le cosce da terra e fermati in questa posizione “volante”.

Assicurati di non rollare, cosa che accade quando lanci le braccia e le gambe in aria e le lasci ricadere giù. Il tuo Superman dovrebbe essere un movimento controllato!

Beach Body – Push-Up and Inverted Row
Chi non vuole un corpo pronto per la prova costume? Naturalmente, le nostre braccia e la nostra schiena dovranno essere allenate, e quindi dobbiamo lavorare per costruire braccia e schiena forti e toniche!!

Push-Up
Il push-up è molto simile alla partenza del plank. Ancora una volta, concentrati per mantenere una linea uniforme che unisce spalle, glutei e talloni. Se è necessario rendere più difficile il push-up, provare ad avvicinare tra loro le mani o staccare le mani da terra quando sei in posizione alta.

Inverted Row
Di tutti questi movimenti, l’ Inverted Row potrebbe essere il più difficile da fare a casa: dovresti fissare da qualche parte una barra stabile, che sia in grado di reggere il tuo peso. L’inverted Row è esattamente l’opposto del push-up: mentre nel push up esegui un movimento di spinta, qui eseguirai un movimento di tirata.

Adesso che conosci i movimenti che ci serviranno, ecco un allenamento che potrai come detto eseguire tutti i giorni ovunque ti trovi.

“The Hippo Workout”
3 Rounds:
Air Squat – 1×10
Lunge – 1×10
Plank – 1×30 Seconds
Superman – 1×10
Push-Up – 1×10
Inverted Row – 1×10
Se hai delle domande: CONTATTACI!! E buon allenamento con l’Hippo Workout!!